Cimec

Archivio tag: brewdog

James Watt lascia il ruolo di CEO: per Brewdog si apre una nuova era?

La notizia che negli ultimi giorni sta tenendo banco nel settore birrario internazionale riguarda le dimissioni di James Watt da amministratore delegato di Brewdog. Ed è una notizia strana, perché se da un lato rappresenta un evento epocale per il birrificio scozzese, dall’altro ha creato molto meno scalpore di quanto ci si potesse immaginare. È come se l’ambiente si aspettasse …

Vai all'articolo »

Oltre i confini dell’artigianale: quando le birre collaborative coinvolgono grandi birrifici

Quello delle birre collaborative è un fenomeno sempre molto diffuso, tanto in Italia quanto all’estero. Questa tipologia rappresenta circa il 20% delle creazioni inedite prodotte nel 2023 dai nostri birrifici – per un dato più preciso vi rimandiamo al report di Whatabeer che pubblicheremo nelle prossime settimane – risultando quindi piuttosto diffusa nel segmento artigianale. Spesso però questa soluzione travalica …

Vai all'articolo »

Stone ceduta a Sapporo: la fine del senso di indipendenza e il futuro delle acquisizioni

In questi anni ci siamo abituati a vedere diversi birrifici craft americani passare sotto il controllo delle multinazionali, tanto da esserci presto assuefatti a notizie del genere. Questa crescente indifferenza però è stata spazzata via da quanto accaduto venerdì mattina (in Italia), quando è stato annunciato l’accordo tra il gigante giapponese Sapporo e il produttore californiano Stone. Nonostante le gravi …

Vai all'articolo »

La comunicazione della birra analcolica: limiti e prospettive per i birrifici artigianali

Che vi piaccia o no, gli analisti parlano chiaro: entro il 2026 il mercato della birra analcolica supererà i 29 miliardi di dollari, trasformando quella che è ancora una nicchia produttiva in un fattore di un certo peso per l’industria brassicola mondiale. Questa tendenza è figlia dei nostri tempi ed è destinata a diffondersi anche nel comparto della birra artigianale. …

Vai all'articolo »

Brewdog punta forte sull’Italia e annuncia sei nuovi locali nei prossimi tre anni

Dovrebbe inaugurare nelle prossime settimane il primo dei sei nuovi locali italiani di Brewdog. Come annunciato alcuni mesi fa, infatti, l’azienda scozzese ha intenzione di rafforzare la propria presenza nel nostro paese, con aperture concentrate nel Nord Italia che coinvolgeranno anche le città di Milano, Torino e Genova. In passato Brewdog aveva aperto i suoi locali a marchio a Roma, …

Vai all'articolo »

La partnership inaspettata: nasce la birra collaborativa tra Brewdog e La Trappe

Vi ricordate quando le notizie provenienti dal mondo della birra trappista erano praticamente inesistenti e bisognava cercare le informazioni con il lumicino? Roba di un’altra era geologica, perché negli ultimi tempi la situazione è completamente cambiata. Ormai su Cronache di Birra pubblichiamo aggiornamenti sul tema con una frequenza quasi settimanale, a cui oggi aggiungiamo un ulteriore tassello. Venerdì scorso James …

Vai all'articolo »

Brewdog apre a Las Vegas: brewpub panoramico con piscina e bosco urbano

Brewdog non si ferma più. Dopo aver rivelato l’intenzione di aprire un locale a Milano, il fondatore James Watt ha annunciato il prossimo progetto del marchio scozzese: uno spettacolare brewpub panoramico nel cuore di Las Vegas. Rispettando lo stile Brewdog, il progetto è pensato in grande: come riporta il Daily Record, il locale sorgerà sul tetto dell’edificio che ospita il …

Vai all'articolo »

Brewdog aprirà a Milano? Il rendering è già uno spettacolo

Brewdog sta pianificando l’apertura di un suo locale a Milano. È quanto annunciato da James Watt in persona – uno dei due fondatori storici del birrificio scozzese – sul suo profilo Twitter, senza aggiungere ulteriori informazioni. L’immagine a corredo però già fa sognare: il rendering lascia presagire un progetto in grande stile, con spazi immensi, soluzioni architettoniche spettacolari e tantissimo …

Vai all'articolo »

Brewdog userà i droni per consegnare la birra a domicilio

L’ultima trovata di Brewdog è la consegna di birra tramite droni per favorire il distanziamento sociale. Come riportato da Beverfood, il birrificio scozzese ha annunciato la novità direttamente sul suo profilo Twitter, accompagnando la notizia con un video decisamente esplicativo. Attualmente il servizio è stato attivato nel campus Brewdog di 42 acri a Columbus in Ohio, Stati Uniti.

Vai all'articolo »