Cimec
Home » Cultura birraria

Cultura birraria

Gli anni d’oro del Lambic: produttori e blender del passato

Come forse ricorderete, negli scorsi giorni abbiamo annunciato la seconda edizione del nostro master online sulle birre acide – attenzione perché tra l’altro sono rimasti solo 9 posti disponibili – mentre questa sera si terrà la terza e ultima lezione della prima edizione. Insomma, per Cronache di Birra sono giorni dedicati quasi esclusivamente alle birre sour e wild e, come …

Vai all'articolo »

I diversi modi (non indesiderati) di suggellare il rapporto tra birra e aceto

L’acido acetico è uno dei maggiori spauracchi per chi produce un certo tipo di birra. In determinate condizioni i batteri acetici possono proliferare velocemente e compromettere totalmente una cotta nel giro di poche settimane, trasformando la birra in una sorta di aceto di malto. Chiaramente il processo non è limitato solo alla nostra bevanda ma riguarda tutti i fermentati alcolici …

Vai all'articolo »

Il birrificio Allsopp e quella cena che cambiò la storia delle India Pale Ale

Un pezzo di storia della birra si decise a metà del XIX secolo, durante una cena tenutasi a Londra. Da una parte del tavolo era seduto Campbell Majoribanks, un alto funzionario della Compagnia delle Indie Orientali; dall’altra Samuel Allsopp, proprietario di uno dei più importanti birrifici di Burton-on-Trent. I due uomini avevano interessi diversi, ma convergenti: la Compagnia delle Indie …

Vai all'articolo »

“La birra non esiste”: un’analisi del motto di Kuaska nel giorno del suo compleanno

Al mondo esistono due tipi di persone: quelle che hanno conosciuto Kuaska e quelle che non hanno mai bevuto birra artigianale. È infatti quasi impossibile frequentare il nostro ambiente e non aver sentito parlare di Lorenzo Dabove, in arte “Kuaska”, colui che per primo in Italia contribuì a diffondere il concetto di cultura birraria. Proprio per questa ragione è inutile …

Vai all'articolo »

La birra scade? Tutto ciò che c’è da sapere sulla scadenza della birra

“La birra scade?”. È questa una domanda che spesso molti si pongono, anche dopo anni di bevute costanti. In effetti quella della scadenza della birra è una questione spinosa sotto diversi aspetti, che non di rado viene fraintesa per la solita mancanza di chiarezza che pervade la burocrazia italiana. Se intendiamo la scadenza nella sua concezione più estrema – cioè …

Vai all'articolo »

Schlenkerla e non solo: la birra e i suoi nomi “impossibili” che nascondono tesori

Imparare una lingua straniera è una delle attività più affascinanti e sfidanti che esistono al mondo. Spesso una passione può essere d’aiuto e rendere più facile l’acquisizione di determinate conoscenze, arrivando addirittura a giocare un ruolo chiave nell’apprendimento di termini in lingue con cui mai avremmo pensato di avere a che fare. La birra ad esempio ci costringe a imparare …

Vai all'articolo »

Tre aspetti della birra che ne hanno influenzato il consumo nel corso della storia

Quali sono gli elementi che influenzano le vostre scelte quando dovete ordinare o acquistare una birra? In un mondo ideale basterebbero gli aspetti organolettici: sarebbe bellissimo se ogni scelta fosse influenzata solamente dal gusto. Come sappiamo però non è così ed è la storia stessa della bevanda a dircelo. Nei secoli le abitudini dei consumatori hanno seguito percorsi non sempre …

Vai all'articolo »

Birre da esportazione: gli stili che si sono sviluppati grazie ai mercati stranieri

Uno degli aspetti più affascinanti della birra artigianale è la sua capacità costante di evolversi, mutare e innovarsi. Stili birrari nati in una parte del mondo, magari come riproposizione di antiche tipologie europee, si diffondono in ogni angolo del pianeta e acquisiscono caratteri inediti, talvolta decisi per identificare un nuovo sottostile. Oggi questo aspetto è talmente radicato nella cultura birraria …

Vai all'articolo »

Non solo Stout: festeggiare San Patrizio con altre birre “nere”

Oggi si festeggia San Patrizio, una ricorrenza molto sentita da noi appassionati di birra. L’edizione 2021 del St. Patrick’s Day si porta dietro una sgradevole sensazione di deja-vu: esattamente come lo scorso anno, molti di noi saranno costretti a festeggiare tra le proprie mura domestiche, sognando magari di trovarsi tra le vie di Dublino o anche solamente al bancone del …

Vai all'articolo »

Il colore della birra: da quali ingredienti e fattori è determinato?

Quando ci si avvicina al mondo della birra, uno dei primi falsi miti che vengono confutati è la presunta correlazione tra colore e contenuto alcolico. Smentire questa credenza è piuttosto semplice, perché non c’è alcun legame tra la fermentazione – cioè il processo dal quale si produce alcool etilico – e le caratteristiche cromatiche del prodotto finale. In effetti è …

Vai all'articolo »