Cimec
Home » Fast news

Fast news

Torna il Trono di Spade: ecco l’ultima birra di Ommegang dedicata a Game of Thrones

Il Trono di Spade è senza dubbio una delle serie tv più acclamate degli ultimi anni. Ne sa qualcosa il birrificio americano Ommegang (sito web) – posseduto dal colosso belga Duvel – che in tempi non sospetti ebbe l’intuizione di stringere un accordo con HBO per la produzione delle birre ufficiali di Game of Thrones. Da quella fortunata partnership sono …

Vai all'articolo »

Barstool Warrior : anche i Dream Theater lanciano la loro birra craft

Anche i Dream Theater si aggiungono all’ormai copioso elenco dei gruppi rock che vantano una birra a loro marchio. È stata realizzata in collaborazione con il birrificio craft Barrier Brewing di Oceanside, New York, e battezzata Barstool Warrior (5%), cioè esattamente come una delle tracce di Distance over Time, quattordicesimo album della band statunitense rilasciato solo qualche mese fa. La …

Vai all'articolo »

Brewdog acquista Stone Berlin: altro colpaccio per il birrificio scozzese

La notizia è arrivata qualche ora fa ed è piuttosto clamorosa: Brewdog ha acquistato la sede berlinese del birrificio americano Stone. Dopo circa due anni e mezzo finisce quindi l’avventura del produttore californiano nella capitale tedesca e a subentrargli è un altro marchio simbolo della rivoluzione craft internazionale. Un accordo che fa felice entrambe le parti: da una parte Stone …

Vai all'articolo »

Il colosso Lion acquista il 100% di Magic Rock

Qualche giorno fa è stata ufficializzata l’ultima notizia di compravendita nel settore internazionale della birra artigianale. L’inglese Magic Rock, birrificio ben noto anche agli appassionati italiani, è passato sotto il totale controllo di Lion, multinazionale australiana che in patria controlla importanti marchi ex craft come Little Creatures e White Rabbit. Non è la prima operazione del genere nel mercato anglosassone: …

Vai all'articolo »

Dagli USA una birra artigianale per omaggiare Stan Lee

Se siete appassionati di fumetti saprete che a novembre 2018 è venuto a mancare Stan Lee, figura iconica del settore. Ebbene, da qualche giorno è disponibile sul mercato una birra a lui dedicata, prodotta dal birrificio americano Mankato Brewery. La Marvelous Creator (8%) è una Double Dry Hopped IPA con un intenso profilo luppolato, ma supportato da una buona trama …

Vai all'articolo »

Atleti russi aggressivi e maleducati: vietata la birra nei test antidoping

Come racconta Sky Sport, l’agenzia russa per l’antidoping ha deciso di vietare ai suoi atleti di bere birra per agevolare i test delle urine dopo le prestazioni sportive. Quello del consumo di birra è infatti un escamotage utilizzato per favorire la produzione di urina nei test antidoping, grazie all’effetto diuretico della nostra bevanda che ben conosce chi frequenta pub e …

Vai all'articolo »

Un boccale di birra è più salutare di un bicchiere d’acqua: colpa delle microplastiche

Le microplastiche, particelle minuscole di plastica, sarebbero presenti in grandissime quantità nell’acqua che beviamo ogni giorno. È il motivo per cui Sherri Mason dell’università Penn State Berhend ha provocatoriamente aperto il suo discorso al Festival del Giornalismo Alimentare con una provocazione che suona più o meno così: “Un bicchiere d’acqua fa più danni di un boccale di birra”. Il caso …

Vai all'articolo »

Muttnik acquista il 33% di Birra Opera e diventa birrificio a tutti gli effetti

Solitamente il meccanismo con il quale una beer firm si trasforma in birrificio è a grandi linee molto semplice: acquista un impianto di produzione, riceve un codice accisa e comincia a produrre in proprio invece di affidarsi a un’azienda esterna. Quello di Muttnik, marchio nato a ottobre 2016, è invece un percorso molto diverso, perché passa attraverso un’acquisizione: è infatti …

Vai all'articolo »

Sierra Nevada acquista il birrificio Sufferfest

Ancora acquisizioni, ma questa volta circoscritte al mondo artigianale. Sierra Nevada, uno dei più grandi birrifici craft degli Stati Uniti, ha infatti recentemente annunciato l’acquisizione di Sufferfest, produttore californiano attivo dal 2016. La scelta di Sierra Nevada punta a completare la propria gamma con birre particolari: negli anni le produzioni di Sufferfest hanno guadagnato mercato tra gli sportivi americani come bevande …

Vai all'articolo »

AB Inbev acquista il 100% di Ratebeer

Nel giugno del 2017 fu annunciata l’acquisizione da parte della multinazionale AB Inbev di alcune quote di minoranza di Ratebeer, il famoso sito di rating birrario. La vicenda in realtà risaliva al 2016, ma fu resa pubblica solo molto tempo dopo. È invece di qualche ora fa la notizia che Ratebeer ha ceduto ad AB Inbev anche le quote rimanenti, …

Vai all'articolo »