Cimec
Home » Notizie » Beck's: "Non produciamo la birra di Hello Kitty"

Beck's: "Non produciamo la birra di Hello Kitty"

hellokittybeerLo scorso 19 giugno ho pubblicato una panoramica di alcune nuove strategie di comunicazione delle multinazionali del settore, citando – notizia ripresa dal blog Pink – l’esistenza di una birra dedicata a Hello Kitty e prodotta dalla Beck’s. La stessa notizia era stata pubblicata tempo prima da Mondobirra di Marco Tripisciano. Proprio Marco negli scorsi giorni mi ha segnalato una comunicazione pervenutagli da Inbev Italia, azienda del gruppo AB Inbev e detentrice del marchio Beck’s, la quale si è affrettata a precisare che il prodotto in questione non rientra nel proprio catalogo: in pratica si tratta di una violazione del marchio effettuata da terze parti. Mi sembrava quindi giusto rettificare quanto scritto a suo tempo.

La birra di Hello Kitty perciò non solo non è un prodotto Beck’s, ma AB Inbev ci tiene a prendere le distanza dall’immagine veicolata dallo stesso. Il Gruppo, infatti, segue un severo condice di condotta e comunicazione che – tra le altre cose – non permette di associare i suoi prodotti al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. Come aderente ad Assobirra, inoltre, il Gruppo adotta anche il codice di condotta e comunicazione dell’associazione.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco

Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Shock nella birra craft canadese: Trou du Diable acquistata da Molson Coors

Nonostante la scena birraria del Canada sia piuttosto varia, da noi sono solo due i ...

Un birrificio nel monastero Mount St. Bernard: sarà inglese il prossimo trappista?

Vi siete mai chiesti quanti monasteri trappisti esistano al mondo? La domanda potrebbe apparire bizzarra ...