Cimec

Lattine esplosive: Omnipollo ritira dal mercato la sua New England IPA

Brutta grana per Omnipollo, birrificio svedese molto noto per le sue birre spesso estreme. Come riportato dal Giornale di Lodi è notizia recente che l’ente per il monopolio degli alcolici ha imposto il ritiro dal mercato di tutte le lattine di Tetragrammaton, New England IPA prodotta con luppoli Galaxy, Citra e Mosaic. Il motivo della decisione risiede nel rischio di esplosione a cui sono soggette le lattine in questione, a causa probabilmente di una rifermentazione fuori controllo o di un’invasione di microrganismi non voluti.

L’ente svedese ha richiamato le Tetragrammaton presenti in 128 dei 445 negozi del paese scandinavo su richiesta dello stesso Omnipollo, che quindi per primo si è mosso al fine di evitare problemi con la sua clientela. Chiaramente anche coloro che hanno già acquistato la birra sono invitati a riportare le lattine nel punto vendita in cui sono state acquistate per essere rimborsati.

Leggi anche

Il birrificio Baladin aderisce a “Brewers against war” per sostenere i profughi ucraini

Nelle scorse settimane su Cronache di Birra abbiamo segnalato alcune iniziative brassicole a sostegno della …

Ritual Lab è il miglior birrificio del 2022 secondo Birra dell’anno di Unionbirrai

Si è conclusa qualche minuto fa la premiazione di Birra dell’anno di Unionbirrai, storico concorso …

Un commento

  1. Speriamo sia l’inizio della fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.