Cimec

Si chiama Beer Revolution il nuovo podcast di Birra Baladin

Il fenomeno podcast sembra essere arrivato con prepotenza anche nel mondo della birra artigianale italiana. Recentemente abbiamo annunciato due nuove iniziative (Fare Bere Birra e UBeeRadio), che si aggiungono ad alcuni prodotti già esistenti, come l’ottimo Mash Out! di Daniele Iuppariello e Francesco Antonelli. All’elenco va ora aggiunto Beer Revolution, il nuovo podcast prodotto da Birra Baladin e Piano P e condotto da Eugenio Signoroni, che debutterà venerdì 22 aprile. Sarà un viaggio nella storia della birra artigianale italiana raccontata da Teo Musso di Baladin, uno dei padri fondatori del nostro movimento brassicolo.

Il podcast uscirà tutti i venerdì per sei settimane consecutive e racconterà la rivoluzione che, in soli 30 anni, ha portato alla diffusione del concetto di birra artigianale fino allo sviluppo di un fenomeno culturale ed economico, con la creazione di una filiera italiana in un paese senza tradizioni brassicole. Il tutto raccontato ovviamente dal punto di vista di Baladin. Ogni episodio sarà dedicato a e ispirato a una birra prodotta a Piozzo, che sarà degustata nel corso della puntata. Beer Revolution è ascoltabile sulle principali piattaforme dedicate ai podcast, tra cui Spreaker, dove è già disponibile il trailer ufficiale.

Leggi anche

Da Blue Moon delle mini tortine da mettere sul bicchiere al posto della fetta di arancia

Qual è una delle cose più odiose al mondo? Esatto, la famigerata fetta di limone …

Ancora pochi giorni per iscriversi al nostro Corso di degustazione di 2° livello

Ormai scriviamo dei nostri corsi sulla birra con una certa regolarità, grazie alla fiducia che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca la pubblicità sul nostro sito. La pubblicità è vitale per Cronache di Birra e ci permette di sostenere l’attività di redazione.

 

Per continuare la navigazione per favore disattiva il tuo Ad Blocker o inserisci il nostro sito nella whitelist. Su Cronache di Birra non troverai pubblicità invadenti, come pop-up o video a tutto schermo. Usiamo esclusivamente i banner in alcuni punti delle pagine, in modo tale da non disturbare la lettura e l’interazione.

 

Cheers!