Cimec
Home » Notizie (pagina 30)

Notizie

Nasce A.BI. Campania: i birrifici della regione si consorziano (con l’aiuto di Assobirra)

Il Salone del Gusto appena concluso è stato animato da tantissime novità, molte delle quali hanno riguardato la birra. Tra queste è forse passato inosservato il battesimo dell’A.BI. Campania, che si è tenuto giovedì 25 ottobre presso lo stand della Regione Campania. Si tratta di un’associazione che riunisce i microbirrifici locali, nata con l’obiettivo di “rafforzare la filiera della birra …

Vai all'articolo »

La mappatura del genoma dell’orzo per una birra migliore. Sarà vero?

Se seguite assiduamente Cronache di Birra, non vi sarà sfuggita la sfilza di commenti seguiti al post riguardante le ripercussioni della futura legge di stabilità. In realtà gran parte degli interventi si sono concentrati su un argomento diverso e solo marginalmente collegato a quello di partenza: gli OGM. Sì proprio loro, gli organismi geneticamente modificati, che di tanto in tanto …

Vai all'articolo »

La legge di stabilità mette a rischio la birra agricola

In questi ultimi tempi abbiamo sempre affermato che per fortuna la crisi internazionale non ha intaccato la costante ascesa della birra artigianale in Italia (e all’estero). Tuttavia sarà probabilmente la crisi economica nazionale a decretare il netto ridimensionamento di uno dei fenomeni più impressionanti emersi nel nostro settore: quello della birra agricola. Come riportato da Il Sole 24 Ore, infatti, …

Vai all'articolo »

Alle prossime elezioni Obama ha un’arma segreta: la birra

Negli Stati Uniti la corsa per l’elezione del Presidente è da sempre (o almeno da quando esiste la comunicazione di massa) uno straordinario evento mediatico, capace di coinvolgere milioni di persone in tutto il mondo. Non è un caso dunque che in vista dell’Election Day del prossimo 6 novembre, le sorti dei due candidati alla Casa Bianca stiano diventando un …

Vai all'articolo »

In caso di esplosione atomica non temere, potrai sempre bere birra

La birra è un alimento che caratterizza da sempre la civiltà umana, perciò non è un caso che spesso sia al centro di studi scientifici di diversa natura. Dall’impatto sulla salute dell’uomo all’analisi di reperti archeologici, esistono centinaia di ricerche incentrate sulla bevanda di Cerere. Quella riportata ieri su Beerpulse è però tra le più sorprendenti: negli anni ’50, infatti, …

Vai all'articolo »

Si riparte dopo le vacanze: un riepilogo di ciò che è successo nel frattempo

E dunque rieccoci qui, pronti ai nastri di partenza dopo la consueta pausa di agosto. Pausa che quest’anno per il sottoscritto ha conciso con poco più di due settimane divise in giri per l’Italia e l’Olanda, iniziati il primo giorno utile di ferie e conclusisi proprio ieri sera. Come avevo annunciato prima della partenza, ho passato qualche giorno nella splendida …

Vai all'articolo »

Colpaccio Interbrau: la Thomas Hardy’s tornerà in vita grazie all’azienda italiana

Nello sconfinato panorama internazionale della birra artigianale, non sono molti i prodotti che possono vantare una fama leggendaria. Tra questi è impossibile non citare l’inglese Thomas Hardy’s Ale, un Barley Wine unico al mondo, per molti appassionati modello di riferimento per tutti i “vini d’orzo” di stampo anglosassone. Nonché una delle birre più ricercate in assoluto: prodotta in quantità limitate …

Vai all'articolo »

Addio a Franco Re

Come ormai molti sapranno, ieri è venuto improvvisamente a mancare Franco Re, uno degli esperti di birra di maggiore esperienza nel panorama nazionale. Ho ricevuto la notizia in serata da Paolo Polli, che proprio con Re aveva portato avanti negli ultimi anni una proficua collaborazione: è proprio attraverso i corsi ADB o in tv nella trasmissione BQ che molti di …

Vai all'articolo »

La birra artigianale australiana sempre meno indipendente. E quella italiana?

In un post di giovedì scorso apparso su Examiner.com, Charlie Papazian – chi non lo conoscesse sappia che è una delle voci più autorevoli al mondo sulla birra artigianale – ha analizzato le caratteristiche del mercato australiano dei microbirrifici, sottolineando le differenze con quello americano. La direzione intrapresa dal primo, infatti, appare completamente opposta rispetto a quella del secondo: mentre …

Vai all'articolo »

Dall’Africa due (vecchi) piani per lo sviluppo dell’industria birraria

A volte pensiamo che la birra sia un prodotto principalmente europeo e, di riflesso, americano. In realtà è assai diffusa anche altrove e appartiene a culture concettualmente molto distanti dalla nostra. Nel continente africano, ad esempio, il consumo di bevande nate dalla fermentazione dei cereali è assai diffuso: in alcuni casi quel tipo di “birra” è lontano dalla nostra concezione …

Vai all'articolo »