Cimec

Corso di cultura birraria presso il birrificio Gilac

Tra ottobre e novembre, in occasione del suo primo anno di vita, il birrificio Gilac organizza un “corso di cultura e degustazione birraria” diviso in tre serate. L’obiettivo dell’evento è “conoscere il mondo della bevanda più amata” e “degustare alcuni degli stili più noti”. La sede del corso sarà la Proloco di Givoletto, in provincia di Torino, in via S. Secondo (sotto il campanile).

Le serate si terranno il 30 ottobre e il 6 e il 13 novembre, sempre di giovedì e sempre alle 20,45. Questo il programma dei tre incontri:

30 ottobre: “la storia, il mercato, le tendenze, le materie prime, la produzione, la degustazione, il servizio” e degustazione. A cura di Davide Arzanello, sommelier AIS.

6 novembre: visita guidata al birrificio artigianale Gilac di Val della Torre (TO) e degustazione. A cura dello staff del birrificio e di Davide Arzenello, sommelier AIS.

13 novembre: “gli stili birrari nel mondo” e degustazioni. A cura di Davide Arzanello, sommelier AIS e Marco Merengo, birraio.

Il costo complessivo del “corso” è di 39 euro, comprensivi di degustazione e materiale didattico. I posti disponibili sono 30. Per informazioni e prenotazioni vi rimando al sito del birrificio.

L'autore: Andrea Turco

Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È organizzatore della Italy Beer Week, fondatore della piattaforma Formazione Birra e tra i creatori del festival Fermentazioni. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Prossimi eventi a Rimini, Genova e Firenze: Beer&Food Attraction, MHOPS e Taste

Febbraio è probabilmente il mese più difficile per la vendita di birra in Italia, ma …

Prossimi eventi: Le Birre della Merla, Solobirra e Dalle viti alle Druiven

Il bello degli appuntamenti birrari è che non si concentrano in maniera esclusiva solo durante …

Un commento

  1. Qualche nota sulle bire degustate nelle tre serate

    http://mysobry.org/wordpress/?p=478

    Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *