Cimec

Birra a Roma: il viaggio continua

In attesa di notizie concrete sul Bruxellensis, dove sembrerebbe che la nostra spedizione abbia sbaragliato la concorrenza, superando per attenzione ricevuta anche i padroni di casa, vi segnalo che è stato pubblicato il numero settembrino di Fermento Birra, con la seconda puntata della rubrica da me condotta sui locali capitolini.

Dopo aver illustrato le meraviglie del Ma che siete venuti a fa’, è ora la volta del bir&fud, birreria/pizzeria sita a qualche metro di distanza dal primo, sempre in zona Trastevere. E’ qui che si possono bere alla spina i migliori prodotti dei birrifici nostrani e accompagnare la birra con pizze e altre perle gastronomiche indescrivibili. Per i dettagli vi rimando all’articolo completo.

L'autore: Andrea Turco

Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È organizzatore della Italy Beer Week, fondatore della piattaforma Formazione Birra e tra i creatori del festival Fermentazioni. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

La birra per gli italiani: SWG svela quali sono i marchi più amati e molto altro

Nell’ultimo documento di analisi pubblicato da SWG, il noto istituto di ricerca triestino che dal …

Nuovi libri e graphic novel: Beer Revolution, Le tue birre acide e Wide Open

Sono passati più di sei mesi dall’ultima panoramica sulle novità editoriali di settore, dunque è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca la pubblicità sul nostro sito. La pubblicità è vitale per Cronache di Birra e ci permette di sostenere l’attività di redazione.

 

Per continuare la navigazione per favore disattiva il tuo Ad Blocker o inserisci il nostro sito nella whitelist. Su Cronache di Birra non troverai pubblicità invadenti, come pop-up o video a tutto schermo. Usiamo esclusivamente i banner in alcuni punti delle pagine, in modo tale da non disturbare la lettura e l’interazione.

 

Cheers!