Cimec
Home » Archivio tag: bière de garde

Archivio tag: bière de garde

I 5 stili più facili da produrre in casa

Dopo l’articolo dello scorso mese, non poteva certo mancare la controparte dedicata alle birre più semplici da produrre in casa. Ci muoviamo sempre in un campo minato: la scelta è abbastanza personale, per questo ho cercato di motivarla per spiegare bene il mio punto di vista. Chiaro che affermando che una tipologia sia semplice da produrre non intendo che chiunque …

Vai all'articolo »

Saison e non solo: l’importanza delle Farmhouse Ale nella storia della birra

Lo scorso weekend il Ma che siete venuti a fa di Roma ha ospitato un evento birrario di grande rilevanza culturale, di quelli che è sempre più difficile trovare in giro. Protagoniste sono state le Kveik, tradizionali birre delle fattorie norvegesi e patrimonio brassicolo locale. Caratterizzate dal loro particolare lievito – peculiarità sulla quale torneremo – queste produzioni stanno acquistando …

Vai all'articolo »

Sahti, Grodziskie e altri stili nati fuori dalle solite nazioni birrarie

Quando pensiamo alla provenienza degli stili birrari, solitamente le possibilità si riducono alle poche nazioni che rappresentano per il settore dei punti fermi da secoli: Germania, Belgio e Regno Unito, a cui si sono aggiunti in tempi recenti gli Stati Uniti. Uscire da questo ristretto novero è quasi impossibile, tanto che spesso le tipologie della birra vengono illustrate proprio per …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Birrone, PBC, Extraomnes, Oltrepò e altri

In attesa delle novità brassate per le prossime festività natalizie, i birrifici italiani continuano a sfornare nuove creazioni obbligandoci a tenere sempre alta l’attenzione sull’annuncio di birre inedite. Ad esempio risale esattamente a un mese fa (18 ottobre) la presentazione della Mortisa (6,2%) di Birrone, la prima produzione alle castagne dell’azienda veneta. Realizzata con l’impiego di sole castagne vicentine, è …

Vai all'articolo »

Tradizioni e consuetudini dei luoghi brassicoli più insoliti

Com’è fatto un birrificio? Beh, a questa domanda credo che ognuno di voi possa rispondere con una certa precisione, almeno a grandi linee. E forse è ancora più facile indicare gli spazi che solitamente accolgono gli impianti di produzione: o sono capannoni (spesso in zone industriali) adibiti all’uopo, oppure locali di mescita costruiti appositamente (nel caso di brewpub). A pensarci …

Vai all'articolo »

Garde Dog: una Bière de Garde made in USA

La Flying Dog, birrificio americano molto in voga ultimamente, ha annunciato sul proprio blog la commercializzazione di una nuova birra stagionale: la Garde Dog. Come il nome lascia intendere, si tratta di una personale interpretazione del classico stile francese della Bière de Garde: tipologia piuttosto particolare, con nette influenze fiamminghe, caratterizzata da corpo medio e un vasto ventaglio di note …

Vai all'articolo »