Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Appuntamenti a breve: In Birra Veritas e Open Beer Festival

Appuntamenti a breve: In Birra Veritas e Open Beer Festival

in-birra-veritas

Pensavo che dopo Un Mare di Birra il mondo si sarebbe fermato, invece – incredibile a dirsi – gli appuntamenti birrari continuano su tutto il territorio nazionale. Dopo una prima rassegna dei prossimi eventi risalente alla scorsa settimana, oggi è il caso di aggiornare la situazione con due interessanti manifestazioni che si terranno in Centro Italia. La prima è in programma per il prossimo fine settimana, sabato 18 e domenica 19 giugno, a Bibbiano, vicino Buonconvento (SI). Si tratta dell’edizione 2011 di In Birra Veritas, organizzata dal TNT Pub in collaborazione con Kroeg e Dickinson Pub.

Ognuno dei tre locali coinvolti porterà una propria selezione di birre artigianali, per un elenco finale che copre degnamente Belgio, Italia e Germania: Tournay (Cazeau), Guldenberg e XX Bitter (De Ranke), Contreras Blond (Contreras), Dulle Griet e Toeback (Schelde), Ruis, Edenblanche e Backdoor Bitter (Orso Verde), Statale 63 e Brusca (BirrOne), Lop Lop (Dada), Burocracy e Fear (Brewfist), Pils, Helles, Edelstoff e Dunkel di Augustiner, Original, Helles, Mein Grunes e Aventinus di Schneider.

Il programma prevede musica dal vivo, braciere, motoraduno e cotta pubblica. Ulteriori informazioni sul blog In Birrerya.

Il successivo week-end andrà invece in scena a Roma l’Open Beer Festival. Come facilmente comprensibile, l’evento si terrà presso l’Open Baladin di via degli Specchi, dove da venerdì 24 a domenica 26 giugno troverete 6 birrai italiani a spillare le rispettive birre (solo nella giornata di sabato) dietro il bancone del locale capitolino. Gli ospiti saranno Leonardo Di Vincenzo (Birra del Borgo), Moreno Ercolani (L’Olmaia), Luigi Recchiuti (Opperbacco), Daniele Meinero (Troll), Luigi “Schigi” D’Amelio (Extraomnes), Paolo Fontana (Baladin).

Il programma prevede ben 40 birre, di cui 6 anteprime assolute. Si potranno assaggiare: Reale Anniversario, Enkir, Stelle e Strisce, Oyster Stout (anteprima) e Blanche (anteprima) di Birra del Borgo, Super, Super Arrogant, Isaac, Xyauyù in botti di Laphroaig (anteprima) e Terre in botti di Nardi (anteprima) di Baladin, La 5, La 9, Pvk, Karkadè, BK Barrique (anteprima) de L’Olmaia, Dau, Dorina, Panada, Portermejo, Geisha (anteprima) di Troll, Triplipa Special, Eipiei, 6sonIPA, 4punto7 e L’una di Opperbacco, Blond, Zest, Triple e Saison di Extraomnes. Inoltre non mancheranno alcune produzioni straniere: Bitch Please (Brewdog + Three Floyds), Kerkomse Kriek, Cantillon Lambic, Urthel Samaranth, Sierra Nevada Glissade.

L’ingresso è totalmente gratuito, mentre sarà possibile acquistare carnet di degustazione con la formula 5 gettoni (assaggi) 10 euro. Ci si vede lì?

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

vallescura

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

15-anni-macche

Eventi birrari per inizio dicembre: 15 anni Macche, Fresh Hop Festival e altri

Il calo di eventi birrari registrato con l’inizio dell’autunno registrerà una brusca inversione di tendenza ...

17 Commenti

  1. Abbiamo assaggiato la Oyster Stout di Leonardo al BdBDay ed era già intrigante: sentori di salmastro, velluto in bocca e bevibilità pazzesca. Non perdetela.
    Se solo esistesse il teletrasporto…

  2. Il 25 e 26 ci sarà anchè il Nogne beer fest al 4:20!

  3. ma si tratta di una geisha speciale o nuova versione? Sennò non è proprio un’anteprima!

    • Andrea Turco

      Sì in effetti il nome non mi suonava proprio inedito. Magari qualcuno dell’Open interverrà per chiarirci le idee

      • Sarà in fusto (un fusto), non rifermentata, in questo senso sì che si tratta di una prima (e forse unica) assoluta…

        • Come Sempre Giacu è sul pezzo!

          Dovrebbero essere 2 o 3 i fusti in circolazione. Gli altri 2 verranno attaccati, non so quando, al Troll di Vernante.

  4. Qualcuno sa per caso di che botti di laphroaig si tratta/provenienza? E quanto tempo e’ rimasta la X. A maturare?

  5. Xyauyù in botti di Laphroaig (anteprima) e Terre in botti di Nardi (anteprima) di Baladin

    Bevute entrambe sabato mattina in Cantina…
    ;-p
    La prima è da sindrome di Stendhal

  6. Le risposte staranno nel mio bicchiere (cit)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *