Craft Beer Evolution
Home » Media, libri e pubblicazioni » Birra fatta in casa: un altro libro dedicato all'homebrewing

Birra fatta in casa: un altro libro dedicato all'homebrewing

birra-fatta-in-casaA distanza di pochissimi giorni dal precedente post, torniamo ad occuparci di un libro dedicato all’homebrewing: Birra fatta in casa. Anche in questo caso ci troviamo davanti a un testo scritto a quattro mani, da Matteo Billia e Lelio Bottero: due nomi che sicuramente molti appassionati conosceranno bene e che hanno rappresentato una fetta importante della storia birraria italiana. Il primo è uno storico homebrewer e ha lavorato anche come birraio per Birra 1789, il secondo è stato per anni il riferimento commerciale del Baladin. Entrambi oggi sono gli autori di questo libro che si annuncia molto interessante…

Come molte pubblicazioni simili, l’opera si apre con una spiegazione generale di cosa è la birra, passando poi ad analizzare gli ingredienti di base e i tre metodi di realizzazione. Ampio spazio è dedicato al più complicato dei tre, l’All Grain, capace di regalare davvero grandi soddisfazioni. Il libro può essere dunque considerato un ottimo punto di riferimento per chi già produce birra in casa con una certa dimestichezza, sebbene anche i neofiti troveranno informazioni preziosissime per iniziare e migliorare le proprie abilità brassicole.

Una parte davvero interessante e piacevole è quella dedicata alle ricette per fare la birra: i due autori hanno pensato di contattare alcuni tra i migliori birrai italiani, ai quali hanno chiesto di pubblicare una particolare ricetta di quando erano ancora homebrewer e alla quale sono particolarmente legati, vuoi perché premiata in concorsi nazionali, vuoi perché gradita dagli amici… Si tratta di un’aggiunta molto simpatica, che può valere come ottima fonte d’ispirazione per tutti e che magari può nascondere versioni primordiali di prodotti ormai affermatisi sul mercato 😉 . I birrai coinvolti sono Sergio Ormea (Grado Plato), Roberto Giannarelli (Petrognola), Alessio Gatti (Brùton), Giovanni Campari (Ducato), Enrico e Sandro (Beba), Marco Marengo (Citabiunda), Leonardo Di Vincenzo (Birra del Borgo), Jurij Ferri (Almond ’22), Fausto Marenco (Maltus Faber), Michele Barro (Cittavecchia), Paolo De Martin (Villa Pola), Graziano e Maurizio (San Paolo).

Da sottolineare poi la pregevole prefazione scritta da Maurizio Maestrelli e la sezione internet ad opera di Marco Tripisciano di Mondobirra, che ha anche curato un’intervista a Max Faraggi e Davide Bertinotti. Il libro comincerà ad essere disponibile nelle librerie proprio da oggi. Gli autori hanno anche pubblicato un blog in cui riporteranno informazioni aggiuntive col passare del tempo.

Per concludere le informazioni tecniche della pubblicazione: editore Gribaudo, 125 pagine, 9,90 euro.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

shutterstock_49128781-980x400

I prodotti premium e crafty trainano il successo della birra in Italia

È di alcuni giorni fa la pubblicazione da parte di IRI di alcuni dati riguardanti il ...

o-CRAFT-BEER-facebook

E ora alcuni tipi di birra piacciono più alle donne che agli uomini

Uno dei pregi della birra artigianale è di aver incrementato il consumo tra le donne, ...

8 Commenti

  1. Sono curioso del contributo di Sergio Ormea, che è sempre mooolto abbottonato sulle sue ricette….se gli chiedi che luppoli ha usato…risponde: “luppoli?Mah…hanno detto che cambia il tempo!” 😉

  2. hehe..eppure, sara il mio amore per le birre nere, è una delle ricette (una oatmeal stout con un gran profumo di cookies) che ho voluto subito provare a replicare..e tra l’altro è stato subito entusiasta dell’idea ed è la prima ricetta che mi è arrivata! mah..potere dell’homebrewing!

  3. Ciao
    Curioso di vederlo…in effetti pubblicazioni di livello adeguato in italiano (alla Charlie Papazian o Dave Miller per intenderci) non ne ho mai viste..le ricette poi secondo lo stile dei birrai italiani devono essere una chicca…il dubbio e’ che in 125 pagine sia difficile trattare la materia basic e advanced.
    Se gli autori o qualcuno lo porta questo week end a Piozzo penso che ci saranno molti homebrewer curiosi di sfogliarlo

    Davide

  4. Grazie ad una corsa a perdifiato…pant pant
    alcune copie fresche di stampa saranno presenti a Piozzo già sabato pomeriggio.

    Il pusher ufficiale, nonchè autore, è ovviamente Billy che sarà ben felice di autografare e dedicare le pochissime copie presenti.

    Mi auguro di ricevere presto commenti e (feroci) critiche su http://www.hobbybirra.net

    un salutone a tutti e buon week-end

    Lelio

  5. Sembra un libro molto interessante, anche se non ho ben capito dalla recensione se può essere d’aiuto anche a me che aspiro a diventare homebrewer 🙂

  6. Beh non si tratta di una recensione, visto che non ho ancora avuto il piacere di leggere il libro. Sicuramente potrà essere molto d’aiuto anche per chi comincia, attendiamo gli autori per ragguagli in merito

  7. Il libro, per lo meno nelle intenzioni, prende per mano chiunque voglia “farsi birra in casa” partendo proprio dal ABC. La parte iniziale spiega le varie differenze tra le più note birre ed anche le principali nozioni sui come servirle, degustarle, ecc ecc.
    La suddivisione delle tecniche in Kit, E+G e All Grain segue un filo logico che affronta gradatamente le possibili difficoltà.
    Billy poi si è superato ed è riuscito con un linguaggio molto semplice (se ho capito io…ci arrivano tutti) ad approfondire molto bene anche le parti più ostiche (acqua, fermentazione e sanificazione) e più di un “professionista” si è complimentato con lui.
    Le numerose foto a colori e gli schemini vari danno inoltre un immediatezza importante.
    Gli amici birrai ex homebrewer che ci hanno “donato” le loro ricette sono la ciliegina finale….
    Sono certo che chi voglia avvicinarsi alla produzione casalinga o conoscere meglio alcuni aspetti troverà in questo libro un valido supporto.

    Grazie per l’attenzione

    cordiali saluti
    Lelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *