Cimec
Home » Roberto Muzi

Articoli di Roberto Muzi

Docente, degustatore e consulente di settore. Classe 1980, appassionato di fermentazioni e di tutto ciò che riguardo quello straordinario micromondo abitato da lieviti e batteri, è responsabile regionale per la Guida alle birre d’Italia di Slow Food Editore e giurato in alcuni concorsi nazionali. Ama leggere e bere birra mentre segue il calcio: una semplice scusa, sciocca e inossidabile, per foraggiare il consumo pro-capite italiano.

Cucina greca e birra artigianale: prove di abbinamento nel segno del gusto

Abbiamo voluto dedicare alla Grecia il terzo capitolo della nostra stimolante digressione “etnica” dell’abbinamento birra – cibo. Così, grazie all’ospitalità di Grekos (sito web), valido ristorante di cucina ellenica sito nel quartiere Prati a Roma, ci siamo divertiti a sperimentare abbinamenti birrari con la cucina continentale di questa secolare e gloriosa nazione. In maniera abbastanza somigliante a quanto accade nel …

Vai all'articolo »

Birra artigianale e cucina cinese: proposte di abbinamento

Dire “cucina cinese” è come dire “cucina italiana”: dà poco più di un’indicazione, unifica e generalizza un’infinita varietà di ricette e tecniche, facendo perdere tante delle sfumature che la ricchezza di questo straordinario paese vanta dietro i fornelli. Non poteva essere diversamente in una realtà territoriale che conosce da millenni un concetto di appartenenza territoriale condiviso – già il primo, antico …

Vai all'articolo »

Birra, sushi e non solo: prove di abbinamento con una declinazione di cucina giapponese

Innamorati della nostra bevanda preferita e convintissimi della sua versatilità gastronomica, abbiamo pensato di fare l’ennesimo passo avanti, iniziando un percorso di abbinamenti con alcune delle cucine internazionali più note e interessanti. Cominciando dal Giappone, patria di una secolare tradizione culinaria, ricchissima e straordinaria, su cui l’attenzione è letteralmente esplosa grazie alla diffusione delle preparazioni sushi. Divenute (suo malgrado) la …

Vai all'articolo »

Prosciutto e birra: varietà e proposte di abbinamento

L’antica perna dei Romani è una delle parti più importanti del maiale, “l’animale enciclopedico”. Nome scientifico: sus domesticus; caratteristiche: simpatico, quieto, dalla mastodontica resa energetica; segni particolari: simbolo indiscutibile della ghiottoneria. Il grasso è certamente il suo tratto distintivo, ma l’utilizzabilità di ogni pezzo e lo scarso impegno per il suo nutrimento hanno parimenti rappresentato una straordinaria forma di “risparmio …

Vai all'articolo »

Birra e picnic: idee di abbinamento per un pranzo all’aperto

Col bel tempo e dopo questo anno di periodiche e sistematiche reclusioni la voglia di uscire è davvero tanta e, con l’avanzare delle belle giornate, una delle opzioni più praticate è quella del pranzoalsole. Così avrebbe definito il picnic il geniale dizionario di Filippo Tommaso Marinetti, che si era personalmente incaricato di scovare o inventare termini in grado di resistere …

Vai all'articolo »

Pranzo di Pasqua: qualche consiglio per abbinarlo alla birra

Le tradizioni, si sa, sono affare importante e cosa c’è di più bello che giubilare le feste del nostro calendario mangiando e bevendo cose buone? Niente, a parte farlo assieme ad amici e affetti, impresa però complicata in questi tormentati tempi di pandemia. Ciò detto, vista la Pasqua in arrivo, posto che ci piace metterci alla prova e considerato che le …

Vai all'articolo »

Birra e formaggi: gli abbinamenti con i Presidi Slow Food stranieri

Nei mesi passati ci siamo addentrati in un percorso di abbinamenti davvero intrigante, con protagonisti i formaggi italiani dei Presidi Slow Food. Abbiamo prima affrontato quelli a latte di vacca, poi quelli a latte di pecora e infine quelli a latte di capra, scoprendo prodotti meravigliosi e accostamenti sorprendenti. Oggi concludiamo il nostro viaggio allungando lo sguardo oltre i confini …

Vai all'articolo »

Birra e formaggi: gli abbinamenti con i Presidi Slow Food a latte di capra

Ricercate leccornie sempre più rare, i formaggi di capra sembrano un po’ i brutti anatroccoli del panorama caseario. Questi animali, infatti, per via delle loro caratteristiche, delle necessità di allevamento (estensivo) e della sua scarsa resa in formaggio, sono imprenditorialmente poco considerati e dunque diventa sempre più rara la disponibilità di questo latte. Eppure il suo “bianco liquido” è presente negli …

Vai all'articolo »

Birra e formaggi: gli abbinamenti con i Presidi Slow Food a latte di pecora

Le pecore sono degli animali simpatici, mansueti, adattabili e con molteplici attitudini produttive, come quelle legate alla carne, alla lana e al latte. È proprio della trasformazione di quest’ultimo che ci occupiamo in questa seconda puntata dedicata agli abbinamenti regionali con i formaggi Presidio Slow Food, dopo aver approfondito quelli con latte vaccino. Il connubio tra birra e formaggi è …

Vai all'articolo »

Birra e formaggi: gli abbinamenti con i Presidi Slow Food a latte di vacca

Formaggi e birre, un matrimonio indissolubile, un argomento familiare, ma del quale mai riusciamo a essere davvero stanchi, poiché sempre foriero di sorprese e piaceri. Abbiamo deciso di prenderlo da un verso “particolare”, cioè iniziando un breve percorso dedicato ai formaggi dei Presidi Slow Food italiani (se non sapete cosa sono i Presidi, date un’occhiata al sito di Slow Food), …

Vai all'articolo »