Cimec

Accordo tra Heineken e Oedipus: al colosso una quota del birrificio olandese

Con un comunicato stampa comparso sul suo sito, il birrificio olandese Oedipus ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Heineken per la cessione di una quota minoritaria dell’azienda. Si tratta della seconda recente operazione del genere tra i produttori craft di Amsterdam, dopo l’acquisizione di ‘t Ij da parte di Duvel avvenuta a ottobre del 2015. Come spiegato da Oedipus, la novità permetterà al birrificio di realizzare molti dei sogni che cullava da tempo, come l’apertura di un locale con abbinamenti birra – cibo molto particolari, la creazione di un luogo per eventi musicali e culturali e, soprattutto, l’inaugurazione di un birrificio/fattoria nelle vicinanze della capitale olandese. La proprietà ovviamente rivendica la totale autonomia decisionale nei confronti dei nuovi soci, ma molto ovviamente dipende dalle quote in mano ad Heineken – in teoria una quota minoritaria potrebbe anche essere del 49,9%.

Leggi anche

Nel Giorno del Ringraziamento anche la birra per cani al gusto di tacchino

La declinazione in versione canina dei tipici prodotti alimentari è un fenomeno (un abominio?) in …

Chiude il birrificio Dark Star: tutta la produzione sarà spostata a Londra

Se amate la cultura brassicola inglese, probabilmente in passato un pezzo del vostro cuore sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *