Cimec

Da Seven Bro7hers una linea di birre con i cereali Kellogg’s

Negli ultimi tempi si sono moltiplicate le birre prodotte con scarti alimentari, come il pane invenduto. Tra i vari esempi lo scorso novembre fece scalpore la scelta del birrificio inglese Seven Bro7hers, che lanciò la sua Throw Away Ipa realizzata con gli avanzi di produzione dei cornflakes Kellogg’s. Evidentemente quella stramba idea ha avuto successo se lo stesso birrificio ha ora deciso di presentare altre due creazioni brassate in collaborazione con il gigante del settore alimentare. Il risultato è un’intera linea dedicata a prodotti di questo tipo.

Come riporta The Independent, la Sling It Out Stout è realizzata aggiungendo Coco Pops alla base fermentescibile, mentre la Cast Off Pale Ale ricorre all’impiego di Rice Krispies. Per sostituire il malto d’orzo occorre una gran quantità di cereali Kellogg’s (il rapporto è 1 a 80), ma occorre ricordare che l’alternativa sarebbe gettarli perché non in linea con i parametri di qualità.

Leggi anche

House of Guinness: la famosa birra irlandese diventa una serie Netflix

La piattaforma Netflix ha annunciato House of Guinness, una serie tv in otto episodi che …

SuperEIGHT di Dogfish Head: una birra per sviluppare le pellicole cinematografiche

Può una birra essere utilizzata come liquido per sviluppare una pellicola fotografica? La risposta più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *