Craft Beer Evolution
Home » Eventi » OctobEUR Fest: a sorpresa un grande festival a Roma

OctobEUR Fest: a sorpresa un grande festival a Roma

41781_122237977829761_9434_n

Un paio di giorni fa è arrivata come un fulmine a ciel sereno la notizia di una grande manifestazione birraria che si terrà a Roma, da mercoledì 6 a domenica 10 ottobre. Il nome, OctobEUR Fest, rivela che l’evento si terrà nel quartiere Eur, più precisamente all’interno del parco Rosati (via Delle Tre Fontane). In realtà alcune voci di corridoio già giravano da settimane intorno a questo progetto, che però fino ad ora era rimasto in gran parte avvolto nel mistero. Ci ha pensato Alex Liberati (che si occuperà dell’aspetto prettamente birrario) a scoprirne i dettagli.

Saranno presenti circa 60 birre alla spina, divise per nazione e provenienti da birrifici di tutto il mondo: Maxlrainer (Germania), Braustelle (Germania), Revelation Cat (Italia), Dark Star (Inghilterra), Moor (Inghilterra), Mikkeller (Danimarca), Southern Tier (USA), Uncommon (USA), Smutty Nose (USA), White Dog (Italia), Extraomnes (Italia), Real Beer (Italia), Struise (Belgio), De Molen (Paesi Bassi). Un elenco molto vario e di ottima qualità, che farà la felicità di tutti i partecipanti.

Inoltre sarà presente un “banco ombra”. Di cosa si tratta? Ecco come lo descrive lo stesso Alex:

In più ci sara un “banco ombra”, non segnalato sul programma e nascosto nel festival, dove chi riuscirà ad accederci potrà bere delle chicche indescrivibili del calibro di un’ampia selezione delle birre del Pizza Port alla spina, Single Dry Hop Lambic del Revelation Cat (per il mercato giapponese), ed altre squisitezze rarissime.

Nei prossimi giorni alcuni indizi saranno rivelati su Twitter, mediante l’account @BancoOmbra.

Tra gli stand della manifestazione troverete un padiglione denominato “La Grotta delle Birrerie Romane” dove saranno presentati alcuni locali capitolini che lavorano birre artigianali, elencati anche nella Guida alle Birrerie Romane, disponibile in loco e in futuro gratuitamente nei pub di qualità di Roma. Non mancherà uno spazio in cui trovare la guida EurHop!. All’ingresso sarà poi presente un piccolo beershop dove acquistare bottiglie da asporto da una selezione di oltre 200 etichette provenienti da tutto il mondo.

Non mancherà la zona ristorazione e la musica dal vivo, con un concerto ogni sera (indie pop, surf, electro, 8bit, jazz). L’ingresso costa 15 euro e include 8 gettoni omaggio (per gli assaggi), 1 bicchiere di vetro, il programma del festival e l’accesso a tutti i laboratori. Purtroppo al momento non ci sono altre informazioni, per la lista completa delle birre vi consiglio di dare un’occhiata al forum di MoBI. A quanto pare sarà un evento eccezionale, ci vediamo lì!

Se invece siete a Roma e non potete aspettare l’inizio dell’OctobEUR Fest, il prossimo fine settimana c’è un altro evento curioso, organizzato dal beershop Ebrius di Marino (via Roma 32). L’idea è di sfidare la famosa Sagra dell’Uva della città dei Castelli (che comincerà domani e terminerà il 4 ottobre) a suon di birre: da sabato 2 a lunedì 4 ottobre i ragazzi di Ebrius disporranno di 9 spine con birre da Belgio, Germania, Spagna, Danimarca e Italia. Anche qui c’è lo zampino di Alex Liberati, con la garanzia quindi che i prodotti disponibili saranno di primissima qualità (Kerkom, Revelation Cat, Girardin, Mikkeller e via dicendo). Per ulteriori informazioni consultate Facebook.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

vallescura

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

15-anni-macche

Eventi birrari per inizio dicembre: 15 anni Macche, Fresh Hop Festival e altri

Il calo di eventi birrari registrato con l’inizio dell’autunno registrerà una brusca inversione di tendenza ...

19 Commenti

  1. Eventone! 😀 Alex ci aveva anticipato del festival ma la realtà è migliore di qualsiasi apsettativa. Roma sempre più capitale della birra.

  2. ma via delle Tre fontane è quella citata nel film Rimini Rimini ? 😛

    …so Marisa delle Tre Fontane…

  3. alle tre fontane ci sono i monaci trappisti… è una manovra per convincerli a fare la birra? 😀

  4. Segnalo anche il festival della birra artigianale che si terrà nel palafiere di Casale Monferrato (AL) dal 8 al 10 ottobre.

    http://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=149913871712927&ref=mf

    Nella giornata del 10 ci sarà anche un concorso per homebrewers.

  5. @Beermessenger
    “ma via delle Tre fontane è quella citata nel film Rimini Rimini ? ”

    No in realtà è via 3 Fonteinen…. ma sai qui in Italia…

  6. Che bella iniziativa!!! ci vedremo lì

  7. quanto mi piacciono ‘sti eventi! e bravi ai ragazzi del 4:20!!! spero di esserci in forma come sempre!

  8. bella Alex!

    ottima iniziativa, cercherò di trovare un “designated driver” 😉

  9. Dice bene indastria….Roma sempre più capitale della birra….DAJE!

  10. Veniamo Domenica, conservate qualcosa anche a noi

  11. Mannaggia al mare…a Cagliari MAI NULLA

  12. GenioDellaLampo

    Alex: Il nostro santissimo signore della Birra…

  13. sapete quali siano gli orari di apertura?

  14. Andrea Turco

    @bibbo77
    Eccoli:
    Merc 18.00 02.00
    Giov 18.00 03.00
    Ven 17.00 03.00
    Sab 15.00 03.00
    Dom 14.00 02.00

  15. dimenticavo: quale numero posso chiamare per ulteriori info?
    tipo, mia moglie è incinta e non può bere – paga lo stesso l’ingresso? 🙂

  16. Andrea Turco

    @bibbo77
    Allora, ieri ho saputo che le modalità di accesso sono un po’ cambiate: l’ingresso è gratuito, poi se vuoi consumare devi acquistare bicchiere + 10 consumazioni a 15 euro.

    Per il numero non saprei, prova a contattare Imperxbeer +39 06 7194200

  17. ottimo!
    grazie ancora

  18. grande cosa l’ingresso gratutio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *