Craft Beer Evolution
Home » Luoghi » I nuovi beershop romani – parte prima

I nuovi beershop romani – parte prima

vignerons

Cronache di Birra in passato ha praticamente documentato in tempo reale il clamoroso fenomeno dei tanti nuovi beershop aperti recentemente a Roma. In realtà è un po’ che non riprendo il discorso e di cose nel frattempo ne sono successe tante. Che tradotto significa: una marea di nuovi negozi inaugurati nella Capitale a strettissimo giro. Se considerate che il post odierno è solo la prima parte della panoramica sull’argomento, potete farvi un’idea del numero di beershop presenti al momento nell’Urbe.

Partiamo allora da Les Vignerons, un’enoteca/beershop gestita da Antonio e Marisa, entrambi grandi appassionati di birra artigianale. L’idea alla base del locale è di puntare forte sulle nicchie produttive, proponendo le creazioni di piccole aziende brassicole e vinicole (le referenze attuali sono circa 150). Esemplificativo di questo concetto è l’ampio spazio offerto alle fermentazioni spontanee, con nomi come Cantillon, Boon, 3 Fonteinen, Girardin, Boon, tra i quali spiccano alcune rarità assolute: De Cam Geuze, Eylenbosh Faro 1988, 3 Fonteinen Gueze 2004 Magnum, ecc.

Oltre a Lambic e suoi derivati, ovviamente sono presenti tipologie più comuni, come IPA, Bitter, Pils, Barley Wine, Rauch e maturazioni in legno. I birrifici stranieri presenti sono i “moderni” che vanno per la maggiore nella Capitale: Mikkeller, Struise, Beer Here, De Molen, Brewdog, Great Divide. Non mancano nomi classici come Rulles, Dupont e De Ranke, mentre per l’Italia le birre disponibili sono quelle di Carrobiolo, Birra del Borgo, Maltovivo, Opperbacco, Rurale, Montegioco e Loverbeer.

Oltre a vino e birra sono presenti anche prodotti artigianali gastronomici di piccole aziende: riso, pasta, miele, conserve, cioccolata, farine, ecc. Info dettagliate sul sito de Les Vignerons.

In zona Monteverde Vecchio è invece aperto da qualche tempo Il Grillo Brillo, gestito da Dario, appassionato di lunga data, con alle spalle tanti viaggi nelle mete dell’Europa Birraria. L’obiettivo del beershop è di proporre prodotti di qualità per distaccarsi dai canoni comuni della birra industriale e “convertire” quante più persone possibili, guidandole, quando possibile, nell’acquisto.

I birrifici presenti con le loro produzioni sono diversi. Dall’Italia abbiamo San Paolo, Montegioco, Maltus Faber, Rurale, Bi-Du, Amiata, Toccalmatto, BSA, B94, Birra del Borgo e altri, con future aggiunte (Foglie d’Erba, Mukkeller, Real Beer). Le aziende straniere rappresentate sono invece Anchor, Sierra Nevada, Brewdog, De Dolle, Mikkeller, Beer Here, Andechs, trappiste varie e tante altre.

Presso Il Grillo Brillo sono in vendita anche bicchieri, per lo più di produttori belgi. Per informazioni dettagliate consultate la pagina Facebook del locale.

Chiudiamo questa prima panoramica con il Santo Bevitore, nel quartiere Tuscolano. Anche se è previsto un piccolo spazio per il vino, protagonista assoluta di questo locale è la birra artigianale, con circa 200 etichette disponibili. Il gestore Pierpaolo è un appassionato da una quindicina di anni e cerca di comunicare passione a ogni nuovo cliente che si affaccia nel beershop.

I marchi presenti coprono praticamente tutto il panorama brassicolo internazionale, con nomi di sicuro valore. Alcuni esempi: dal Belgio le trappiste, Rulles, Cantillon, De Dolle, De Ranke; dalla Danimarca Mikkeller e Beer Here; dagli USA Stone, Cigar City, Green Flash, Lost Abbey, Great Divide, Flying Dog; dal Regno Unito Brewdog e St. Peter’s; dall’Olanda De Molen; dal Giappone Hitachino e Baird.

L’Italia ha uno spazio limitato, ma con nomi di primissimo livello: Birra del Borgo, Toccalmatto, Birrificio Italiano, Rurale, Bi-Du e a breve Foglie d’Erba. Al Santo Bevitore sono disponibili anche bicchieri e snack come patatine, arachidi e taralli artigianali.

Les Vignerons
Via dell’Acqua Bullicante, 119
00177 Roma
06 64771439
www.lesvignerons.it
Aperto da martedì a sabato dalle 10,00 alle 20,30 e lunedì dalle 16,00 alle 20,30

Il Grillo Brillo
Via Fonteiana 138
00152 Roma
06 89524089
Aperto da martedì a sabato dalle 12,00 alle 20,30 e lunedì dalle 14,30 alle 20,30

Santo Bevitore
Via Suor Maria Mazzarello, 15
00181 Roma
06 7887611
www.santobevitoreroma.it
Aperto domenica e lunedì dalle 17,00 alle 22,00, da martedì a sabato dalle 13,00 alle 22,00

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

cop-porter

Nuovi locali birrari: Porter, Roba da Malti, Cantiere delle Birre e altri

Dedichiamo questo mercoledì a una rinnovata panoramica sui nuovi locali italiani e tra le novità della ...

bread butter

Nuovi locali birrari in Veneto, Molise, Messina e Roma

È possibile individuare dei trend nelle aperture dei nuovi locali birrari in giro per l’Italia? ...

2 Commenti

  1. bè, speriamo di farci un salto appena possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *