Cimec
Home » Birre (pagina 36)

Birre

Prima delle vacanze una carrellata di nuove birre

Nei prossimi giorni Cronache di Birra andrà in vacanza per circa due settimane. Probabilmente non sarà un silenzio ininterrotto, ma non aspettatevi degli aggiornamenti continui come al solito 🙂 . Prima di salutarci, però, ho intenzione di chiudere la settimana con un resoconto di alcuni prodotti birrari che ultimamente sono stati ufficializzati in Italia e all’estero. Partiamo allora dalla nostra …

Vai all'articolo »

La "5" edizione speciale fine capsule

Molti di voi conosceranno sicuramente L’Olmaia, una delle più felici realtà nel contesto della birra artigianale toscana. Qui il birraio Moreno Ercolani realizza una discreta varietà di prodotti, ponendo sempre attenzione alla qualità del processo produttivo e seguendo l’iter con il solito impegno e l’immancabile passione. Chi abitualmente legge il suo blog, può rendersi conto di quanto è faticosa la …

Vai all'articolo »

Belgio: nuove birre e nuovi formati

In un periodo in cui le notizie birrarie cominciano a scarseggiare, facciamo visita al Belgio per riassumere una serie di piccole news lette nelle scorse settimane su vari siti di informazione, in particolare in.birrerya, l’ottimo blog collegato allo shop on-line Birrerya.com. Partiamo allora dal birrificio di Achouffe, i cui prodotti sono disponibili in Italia da anni e anni. Ebbene, il produttore …

Vai all'articolo »

Nuove produzioni da alcuni birrifici americani

Gli Stati Uniti sono una riserva di notizie birrarie da cui attingere costantemente e il blog Beernews è in questo senso un punto di riferimento insostituibile. Così dopo aver illustrato qualche giorno fa un paio di produzioni particolari, oggi attraversiamo di nuovo l’Atlantico per scoprire quattro nuove birre di altrettanti ottimi produttori, ben conosciuti anche in Italia. Sto parlando di …

Vai all'articolo »

Dagli USA un paio di birre particolari

Prima di bollare il post di oggi come l’ennesimo annuncio di qualche strampalata birra americana prodotta con ingredienti inusuali, aspettate un attimo. La particolarità delle due produzioni in questione risiede nell’originalità dei progetti da cui nascono, che non hanno molti punti di contatto tra loro, ma che meritano una menzione per rappresentare interessanti novità. La prima birra, infatti, è finalizzata …

Vai all'articolo »

Dal birrificio Foglie d'Erba la prima birra certificata PEFC

Fino a qualche giorno fa non sapevo minimamente dell’esistenza del birrificio Foglie d’Erba, situato nel comune di Forni di Sopra, in provincia di Udine. Inoltre, fino a qualche giorno fa non immaginavo nemmeno che una birra artigianale potesse fregiarsi della certificazione PEFC, marchio che viene rilasciato dall’ente omonimo a tutti quei prodotti che utilizzano elementi provenienti da boschi gestiti con …

Vai all'articolo »

Novità dalla Thornbridge Brewery

Solitamente guardo sempre con molto interesse al birrificio Thornbridge, poiché, sebbene sia un’azienda inglese, ha molti punti di contatto con l’Italia. In primis perché l’head brewer è il nostro Stefano Cossi, che ormai da anni produce splendide birre nel Regno Unito. Inoltre, la Thornbridge si è segnalata per una serie di collaborazioni con il Birrificio Italiano, con il quale ha dato …

Vai all'articolo »

La scelta audace di Beer Here: sull’etichetta c’è Hitler

In questi giorni gli utenti del forum di Ratebeer si stanno confrontando su una questione alquanto spinosa, sollevata inizialmente da Knut Albert sul suo blog. Oggetto delle polemiche è l’etichetta di una nuova birra del produttore danese Beer Here – ben conosciuto anche da noi – che riporta una specie di caricatura fumettosa di Hitler. Visto il personaggio ritratto, inevitabilmente …

Vai all'articolo »

Una nuova (e ammirevole) collaborazione tra Birra del Borgo e Dogfish Head

Se ripercorriamo l’ultimo anno di attività della Birra del Borgo, tra le sue produzioni più apprezzate c’è la My Antonia, l’Imperial Pils realizzata da Leonardo Di Vincenzo in collaborazione con Sam Calagione della Dogfish Head durante un suo viaggio in Italia. Come si può leggere su World of Beer, a distanza di alcuni mesi il gemellaggio tra i due birrifici si …

Vai all'articolo »

Aggiornamenti birrari da USA, Danimarca e Belgio

E’ impressionante il numero di nuovi prodotti che i birrifici più rinomati della scena mondiale sono soliti sfornare con incredibile regolarità. A lungo andare una politica del genere può ridursi alla nascita di prodotti poco creativi o, al contrario, fin troppo eccentrici. A quanto pare però questa filosofia paga, magari perché giustificata dalla nicchia di malati del rating, che aspettano con trepidazione …

Vai all'articolo »