Cimec
Home » Archivio tag: ca’ del brado

Archivio tag: ca’ del brado

Nuove birre da Ca’ del Brado, Eastside, Menaresta, Birrificio Italiano e altri

Anche oggi apriamo la nostra consueta panoramica sulle nuove birre italiane con Ca’ del Brado (sito web), cantina brassicola che, dopo aver raggiunto la consacrazione a livello nazionale, ora sta cominciando a farsi conoscere anche all’estero. D’altro canto l’azienda emiliana risulta in questo periodo particolarmente attiva e le novità si stanno susseguendo con una frequenza non indifferente. Proprio qualche giorno …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ca’ del Brado + Oud Beersel, Orso Verde, MC-77, Baladin e Rurale

Cominciamo la panoramica di oggi sulle nuove birre italiane con una collaborazione internazionale assolutamente prestigiosa: quella tra la “cantina brassicola” Ca’ del Brado e il birrificio belga Oud Beersel. Il risultato è una Sour Ale battezzata Oude Luiaard (7,1%), che nasce come assemblaggio tra la Farmohouse Ale Invernomuto dell’azienda emiliana e il Lambic 18 mesi del produttore del Pajottenland. È …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ca’ del Brado, Lambrate + Stone, MC-77, Lariano e Cittavecchia

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane si apre con la Zena (6,4%), la versione di Ca’ del Brado dell’antico stile delle Gose. Non aspettiamoci quindi una fedele riproduzione delle tipiche birre salate di Lipsia, ma una loro interpretazione all’interno di confini concettuali propri di una “cantina brassicola”. In partenza la Zena non si discosta troppo dal modello di …

Vai all'articolo »

Birra, legno e affinamenti: viaggio tra le cantine brassicole d’Italia

Nel settore della birra artigianale italiana si sente più spesso parlare di “cantine brassicole” e di “affinatori”. Per chi non conosce a fondo questo mondo, tali espressioni possono apparire enigmatiche e poco chiare, poiché richiamano nozioni non immediatamente associabili alla produzione birraria. Eppure persino Slow Food ha deciso di dedicare a queste realtà un capitolo specifico nella sua ultima edizione …

Vai all'articolo »

Le migliori birre del 2017 (secondo noi)

Approfittiamo di questi ultimi giorni dell’anno per riproporre l’ormai consueto post sulle migliori birre bevute nel corso degli ultimi 12 mesi. Recentemente avrete letto classifiche, bilanci e considerazioni sul 2017 un po’ dappertutto, quindi come sempre eviteremo di appesantire la lettura con lunghi discorsi e valutazioni prolisse. Il meccanismo è molto semplice: ho chiesto ai collaboratori più assidui di Cronache …

Vai all'articolo »

Nuove birre italiane da Brewfist, Loverbeer, Ca’ del Brado, PBC, Babylon e altri

Il recente Eurhop ha causato un’impennata nel lancio di nuove birre italiane ed è dunque opportuno un aggiornamento al riguardo. Partiamo dal birrificio lombardo Brewfist, che ha sfruttato la kermesse capitolina per presentare il suo inedito progetto Pilot Lab, una linea di birre sperimentali nate dai dati racconti nel laboratorio di analisi installato un paio di anni fa. La prima …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ca’ del Brado, Jungle Juice, Hibu, Eastside e Settimo

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane parte con una collaborazione importante tra un giovane e innovativo marchio, Ca’ del Brado, e uno dei locali storici dell’ambiente birrario, la Brasserie Arnage. La creazione ideata appositamente dalla “cantina brassicola” emiliana per il pub cesenate si chiama Cuvée de Mugliega (7,4%) ed è una birra acida realizzata con aggiunta di albicocche …

Vai all'articolo »

Nuovi birrifici italiani: Ca’ del Brado, Miamal, Birra Pasqui e Godog

Di base le configurazioni che può assumere un’azienda brassicola sono tre: birrificio classico, brewpub o beer firm (con varie sfumature). Raramente si affacciano sul mercato esperienze differenti da queste fattispecie, ma non è escluso: un esempio ci arriva dalla prima novità che presentiamo oggi nell’aggiornamento sui nuovi birrifici italiani. Ca’ del Brado si autodefinisce “cantina brassicola” per il particolare modello di …

Vai all'articolo »