Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Associazioni birrarie locali: alcune novità

Associazioni birrarie locali: alcune novità

beer-emotionIl boom della birra artigianale in Italia ha avuto in questi anni dei protagonisti “dimenticati”, che le cronache di chi ha vissuto la nostra reinessance brassicola hanno spesso dimenticato. Sto parlando delle associazioni locali di promozione birraria, che sovente rappresentano il primo elemento di contatto per i neofiti che accedono a questo fantastico mondo. Il lavoro di queste realtà è preziosissimo e “oscuro”, ma è facile pensare che senza di loro la birra artigianale non avrebbe avuto lo stesso successo. E chi opera nel settore sa bene che non si tratta di una sviolinata gratuita, magari solo perché sono presidente di una di queste associazioni 😉 (i Domozimurghi Romani, per la precisione). Oggi perciò andiamo a scoprire qualche importante novità nel panorama dei club birrari italiani…

Partiamo con la nascita di un’associazione nuova di zecca, operante in Calabria (con delegazioni a Reggio Calabria, Vibo Valentia e Cosenza). Si chiama Beer Emotion ed è stata inaugurata solo qualche mese fa, tuttavia in questo poco tempo ha già dimostrato di voler fare le cose in grande. L’idea, comune ad altre iniziative del genere, è di offrire uno strumento di aggregazione e supporto per tutti coloro che vogliono alimentare la propria passione per la birra artigianale e l’homebrewing. La sfida è riuscire a portare avanti il progetto in una realtà poco avvezza all’argomento, dove le risorse scarseggiano.

Il sito web di Beer Emotion è già ricco di molte informazioni sulla birra e sui prodotti che ai soci capita di assaggiare. Non mancano segnalazioni di eventi e iniziative particolari. In questi giorni poi colpisce la presenza di un articolo con il programma degli eventi della prima parte del 2010, tra cui si segnalazioni degustazioni, corsi di homebrewing e visite guidate. La presenza di una serie di appuntamenti già fissati fino a marzo 2010 fa capire quanto l’associazione faccia sul serio! Un grande in bocca al lupo a questo bel progetto! Se ne volete sapere di più, vi consiglio di leggere la presentazione fatta da Luca su Birrophilia.

pinta-mediceaOltre alla Calabria, anche la Toscana registra una new entry: non si tratta di una novità assoluta, bensì della nascita della succursale pistoiese della Pinta Medicea. Questa associazione, con sede a Firenze, è forse una delle più attive in Italia; per tale ragione non è  un caso che sia riuscita ad aprire una “filiale” nella vicina Pistoia. L’inaugurazione è fissata per mercoledì 3 febbraio, quando l’enoteca Cacio Divino (via del Lastrone, 13) ospiterà per l’occasione una cena di degustazione. Per informazioni vi rimando al sito della Pinta Medicea.

Parlando di succursali, è anche il caso di citare la filiale dell’Emilia Romagna dell’Associazione Degustatori Birra, fondata nel 2009. L’associazione persegue gli stessi obiettivi della “casa madre”, mediante l’organizzazione di corsi ed eventi. Il suo primo grande risultato è stato il recente IBF Bologna.

Di solito non scrivo di appuntamenti pianificati dai club locali, perché sono così tanti che non riuscirei a gestirli. Tuttavia per eventi di grande portata faccio sempre un’eccezione. Quindi ne approfitto per segnalare due viaggi birrari condotti da Kuaska e organizzati da due distinte associazioni. Il primo è il Viaggio in Belgio per lo Zythos Bier Festival de La compagnia della birra di Genova. Il programma prevede la partecipazione alla famosa manifestazione belga, oltre a visite guidate presso locali, birrifici e beershop, cene con degustazioni, presenta all’evento Pre-ZBF, ecc. Tutti i dettagli sono presenti sul sito dell’associazione. Si terrà dal 4 all’8 marzo 2010.

Il secondo viaggio, organizzato dall’associazione palermitana Cerere, si prefigge di guidare i partecipanti alle meraviglie birrarie di San Diego, in California. La trasferta è in programma da sabato 1 a lunedì 10 maggio e vanta un fitto programma di visite, cene e degustazioni, alla scoperta di una parte della splendida cultura brassicola americana. Per ulteriori informazioni vi consiglio di consultare la pagina eventi del sito di Kuaska.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

birrocco

Ancora eventi per il week end: Birrocco, Local Beer Week e altri

Come ogni venerdì continuiamo il nostro viaggio negli eventi di settembre, che mai come quest’anno ...

Fermentazioni_2016_015

Fermentazioni 2016: il mio (non) resoconto

Come probabilmente avrete notato, negli ultimi giorni l’attività su Cronache di Birra è andata avanti ...

10 Commenti

  1. Ecco un’altra cosa che manca in Torino e Provincia. Nonostante il panorama birrario piemontese sia molto attivo, purtroppo manca un punto di riferimento per gli appassionati, degustatori, homebrewer, collezionisti etc.
    E’ un’idea che mi sta girando in testa quella dell’associazione, dopo la birroteca che ormai sta dando dei buoni risultati. Purtroppo non ho molta esperienza nella costituzione e fatico ad avere appoggi dalle istituzioni.
    Se qualcuno vuole darmi delle dritte, si faccia sentire; in qualche modo cercherò di mettermi in contatto.
    Salute e saluti

  2. @ b&g

    club.ub@unionbirrai.com

    Tutto quello che ti serve per costituire una associazione locale di appassionati…

  3. grazie @Scauca.
    Ci avevo già pensato, come anche a Mobi. Quello che mi manca e che non so se loro possono darmi sono le dritte legislative. Non mancherò comunque di interpellarli a Rimini in occasione di Pianeta Birra.
    Salute e saluti

  4. Sono Francesco di Beer Emotion, intervengo innanzi tutto per ringraziare Cronache di Birra per il graditissimo articolo, tuttavia è mio dovere segnalare che l’Ass. Culturale Beer Emotion è operante su tutto il territorio calabrese (con delegazioni a Reggio, Vibo Valentia e Cosenza) e non solo a Reggio Calabria come riportato. Grazie ancora!
    Francesco Donato

  5. @Francesco
    Ok corretto!

  6. Salve, anche a Trieste c’è un associazione che si occupa di divulgare la cultura birraria. Fondata nel 2001 si è prodigata, tramite i soci fondatori e successivamente con tutti gli appassionati aderenti, nell’organizzare mostre e fiere della birra nella nostra città.Da dicembre 2009, presso la nostra sede, è stato inaugurato il Museo della Dreher Trieste. Non mi dilungo nella cronostoria ma invito gli appassionati a visitare il nostro sito.
    Cordiali saluti e…prosit!

    Paolo Le Rose

    PS- Mi risulta che dal 11 al 14 marzo ci sarà una manifestazione di birre artigianali a Venezia e che ci sarà Kuaska…forse in qualche birrificio o fiera ? Grazie per eventuali chiarimenti.

  7. @Paolo
    L’evento di cui parli è il Venezia Beer Festival, di cui ho colpevolmente dimenticato di parlare. Sarà ospitato dall’11 al 14 marzo dal Voodoo Child di Caltana di S. Maria di Sala (VE), con circa 200 birre provenienti da 70 diversi birrifici. Confermo Kuaska relatore. La formula dovrebbe essere simile a quella della scorsa edizione, di cui parlai qui http://www.cronachedibirra.it/eventi/445/in-settimana-il-venezia-beer-festival/

    Ringrazio Andrea per la segnalazione

  8. Grazie Andrea per l’informazione, ci sarò sicuramente ! Paolo

    PS- Il nostro sito è : http://www.birrofilatriestina.it (in aggiornamento)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *