Cimec
Home » Archivio tag: cantillon

Archivio tag: cantillon

Per gli utenti di Whatabeer la WV 12 è il migliore grande classico del Belgio

Se vi chiedessi di indicare tre grandi birrifici indipendenti del Belgio con un’importante storia alle spalle e conosciuti per l’alto livello qualitativo delle loro birre, probabilmente molti di voi indicherebbero tre nomi: Sint-Sixtus (cioè Westvleteren), De Dolle e Cantillon. Non è dunque un caso che siano state le creazioni di questi tre produttori a piazzarsi sul podio del contest di …

Vai all'articolo »

Un Lambic dal cuore italiano: l’incontro tra Cantillon e Maestri del Sannio

Il birrificio belga Cantillon non ha certo bisogno di presentazioni, essendo il più famoso produttore di fermentazioni spontanee al mondo: numerosi sono gli appassionati che ben conoscono le sue birre, sia che appartengano alla linea base, sia che rappresentino edizioni limitate bramate dai collezionisti. Non tutti sanno però che proprio in questo momento, nella suggestiva cantina dove sono collocate le …

Vai all'articolo »

Gli effetti quotidiani del riscaldamento globale: anche la birra è a rischio

Tra le attività necessarie a mantenere costantemente aggiornato questo sito c’è la lettura della rassegna stampa birraria, che ogni giorno occupa diversi minuti delle mie mattinate. Le notizie davvero interessanti sono rare e spesso bisogna farsi strada tra articoli pieni di errori, fatti di cronaca ricorrenti (“Barista aggredito da ubriaco per essersi rifiutato di servire l’ennesima birra”) e pezzi ampiamente …

Vai all'articolo »

Prima o poi doveva accadere: Cantillon annuncia la sua Lambic IPA

Il mio personale rapporto con la birra è tendenzialmente romantico. Se siete lettori assidui di Cronache di Birra, saprete che sono affascinato dalle tradizioni brassicole internazionali, spesso relegate a zone geografiche ben precise. Guardo con curiosità alle nuove tendenze del settore, ma mi piace credere che alcune consuetudini birrarie saranno sempre lì, nei decenni, con le loro caratteristiche immutabili che …

Vai all'articolo »

Riscoprire l’abbinamento tra pizza e birra: intervista a Francesco Oppido

In una rubrica che parla di abbinamenti tra birra e cibo ogni tanto ci fa piacere incontrare dei personaggi che tanto hanno puntato su questo aspetto, tanto più chi lo fa scegliendo una delle accoppiate assieme più celebrate e vituperate della storia gastronomica moderna: birra e pizza. Oggi il disco lievitato si trova visibilmente in mezzo a due tendenze opposte: …

Vai all'articolo »

Musei della birra: 4 destinazioni da visitare al di là dei grandi marchi

Nei vostri viaggi (birrari e non) probabilmente vi sarà capitato di visitare qualche museo della birra. Talvolta sono menzionati persino dalle guide turistiche mainstream, ma quasi sempre ci si riferisce a quelli dei grandi marchi birrari: Heineken ad Amsterdam, Carlsberg a Copenaghen, Guinness a Dublino e via dicendo. Sebbene possano essere interessanti strumenti educativi e di intrattenimento, l’appassionato più smaliziato potrebbe trovarsi …

Vai all'articolo »

Cantillon: il Lambic a rischio a causa del riscaldamento globale

Il riscaldamento globale può mettere in crisi le nostre tradizioni brassicole? A prima vista la domanda può sembrare insensata e in parte esilarante, ma in realtà non è totalmente campata per aria. Il motivo lo abbiamo letto lunedì scorso sulla pagina Facebook della Brasserie Cantillon, quando l’azienda ha annunciato quanto segue: Solitamente a Bruxelles le temperature medie della notte per …

Vai all'articolo »

Belgian Beer Battle – Giorno quattro: Bruxelles

…e il quarto giorno Dio creò il lambic. …e il quarto giorno della Belgian Beer Battle, a Bruxelles, io ho bevuto tanto lambic. Per il quarto giorno della Belgian Beer Battle lo staff di Visit Flanders ha predisposto una visita a Cantillon – aperta a tutto il gruppo – più una degustazione privata al Moeder Lambic, posta in palio nella “battaglia” …

Vai all'articolo »