Cimec
Home » Luoghi » Nuovi locali con birra artigianale a Milano, Prato, Faenza e Conegliano

Nuovi locali con birra artigianale a Milano, Prato, Faenza e Conegliano

Se nelle ultime panoramiche sui nuovi locali italiani avete notato uno strano incremento di tap room e pub a marchio, beh non è affatto strano. Come ho spiegato in molte occasioni, il consolidamento di realtà del genere è il frutto dei profondi cambiamenti avvenuti nel settore della birra artigianale. Nello specifico è la risposta a un mercato sempre più affollato – vuoi per il moltiplicarsi dei microbirrifici, vuoi per l’entrata a gamba tesa delle multinazionali nel segmento craft – e alla ricerca di una dimensione più locale, che possa esaltare la freschezza del prodotto, garantire un canale sicuro di vendita e fidelizzare i propri clienti. È ormai chiaro che l’apertura di un pub di proprietà o di una tap room è una scelta strategica che ha scalato la classifica delle priorità per tutti i birrifici italiani. E su quattro nuovi locali presentati oggi, due rientrano in questa fattispecie.

Picobrew Station

Nel panorama brassicolo nazionale Picobrew rappresenta senza dubbio uno dei progetti più originali in assoluto. Nato dal talento e dalla visione di Pietro Tognoni, il marchio parte come una “semplice” beer firm ma presenta molti elementi innovativi. Il più importante è il meccanismo distributivo, poiché Picobrew si avvale di postazioni ambulanti (veri e propri carretti con spine) che è possibile incrociare in zone chiave di Milano. Recentemente però Pietro ha deciso di trovare una dimensione più stanziale al suo progetto e a fine novembre ha inaugurato Picobrew Station, l’immaginario capolinea dei suoi banconi itineranti. Il locale ha una superficie appena inferiore ai 100 mq e si affaccia con tre vetrine sul Naviglio Pavese, in un punto ricco di ristoranti e trattorie storiche. Il grande bancone in legno sostiene un impianto di spillatura a 12 vie: 8 sono sempre dedicate alle produzioni standard della casa, mentre le restanti ospitano birre speciali, stagionali o di birrifici amici. Il menu prevede solo cucina fredda, ma grande attenzione è riposta nei formaggi perché Pietro da qualche tempo porta avanti anche il progetto caseario PiCheese. Elevata qualità anche per il resto dell’offerta, a partire dai salumi. Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook di Picobrew Station.

Picobrew Station
Via Ascanio Sforza 63
20135 Milano

Mosto di Malto

Se l’esperienza di Picobrew ci insegna che per emergere occorre aggiungere ingredienti nuovi a una ricetta consolidata – cioè quella delle beer firm – è possibile estendere lo stesso discorso a tutti i soggetti operanti nel mercato. Interessante è allora l’impostazione che Matteo Parrini ha voluto dare a Mosto di Malto, nuovissimo beershop aperto a fine 2019 nel centro storico di Prato. Il locale permette infatti a chiunque di produrre 10 litri di birra, scegliendo da un menu di ricette e sfruttando una delle 6 postazioni di homebrewing (metodo BIAB) presenti all’interno del negozio. Lo staff fornisce tutto il necessario, dalle materie prime alle bottiglie, e affianca i clienti nelle operazioni di produzione, spiegando ogni passaggio nel momento in cui viene eseguito. In aggiunta Mosto di Malto è ovviamente un classico beershop, con un’ampia selezione di bottiglie e lattine provenienti da birrifici italiani e del resto del mondo. Diverse le iniziative che vengono organizzate nel corso dell’anno. Per saperne di più vi consiglio di dare un’occhiata alla pagina Facebook di Mosto di Malto.

Mosto di Malto
Via Giuseppe Mazzini, 14
59100 Prato

La Mata Shop

Il birrificio agricolo La Mata è uno dei produttori più longevi dell’area romagnola, essendo stato fondato nel 2010 da Marco Tamba. A fine ottobre dello scorso anno l’azienda ha finalmente inaugurato il suo primo negozio a marchio, aperto nel cuore di Faenza (RA) e battezzato La Mata Shop. Gli spazi sono chiaramente contenuti, ma l’ambiente è molto accogliente. Le calde scaffalature in legno ospitano non solo le bottiglie La Mata, ma anche prodotti agricoli locali e italiani in generale. Sono presenti anche piccoli frigoriferi per l’acquisto di birra a temperatura ideale, nonché un piccolo impianto di spillatura a tre vie. Come riportato da Ravenna Notizie, La Mata Shop non vuole proporsi come semplice bottega, ma aspira a diventare luogo di incontri e di cultura nel centro di Faenza, grazie all’organizzazione di corsi e momenti formativi sulla birra. Non mancano aperitivi e piccoli concerti di musica acustica. Per tutti i dettagli potete consultare la pagina Facebook de La Mata Shop.

La Mata Shop
Corso Saffi 22
48018 Faenza (RA)

Maddogs

Conegliano è il secondo comune per abitanti della provincia di Treviso dopo il capoluogo, nonché una delle due città (con Valdobbiadene) del vino prosecco. È qui che ha recentemente aperto Maddogs, un pub nato negli spazi di una vecchia osteria che punta a unire la naturale predisposizione per il vino alla passione per la birra artigianale. Accanto a un’importante selezione di aziende vinicole troviamo un impianto a 10 vie, di cui 6 fisse e 4 a rotazione, che ospitano creazioni italiane e straniere come quelle di Birrificio Baracca, BAV, North Brewing, Hammerton, Boyne e tanti altri. Sono disponibili anche birre in bottiglia e in lattina, mentre il menu punta forte sui buns proponendoli con hamburger di manzo, maiale, pesce o vegetariani. Attenzione è riposta nelle materie prime: la carne proviene esclusivamente da allevamenti locali e il pane è prodotto in zona. Una curiosità: il Maddogs è il fratello minore della birreria Il Barone Rosso, attiva da circa cinque anni sempre a Conegliano. Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook di Maddogs.

Maddogs
Via Pietro Caronelli 17
31015 Conegliano (TV)

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Nuovi locali con birra artigianale a Roma e province di Milano e Pavia

A distanza di un paio di mesi riprendiamo gli aggiornamenti sui locali con birra artigianale …

Nuovi locali birrari a Verona, Bergamo, Viareggio, San Benedetto e Marcianise

Per introdurre la panoramica di oggi sui nuovi locali italiani potrei lanciarmi nello scontato pippone …

Un commento

  1. Avatar

    Abbiamo aperto anche un locale a Viareggio dal 28 Novembre il Let It Beer Viareggio, impianto a 6 vie più frigo con birre solo artigianali italiane ed estere e possibilità di mangiare panini e taglieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *